Notizie

«
Supermercados
_
Consum
_
personalizza
_
la
_
comunicazione
_
con
_
i
_
clienti
_
attraverso
_
la
_
propria
_
app
»

Sviluppo app · Trasformazione digitale

L’app registra +30% di utenti dell’ultimo anno

“La prima cosa che faccio è controllare il valore totale dei miei buoni sconto e riscattarli, cosi da non perdermi nessuna promozione; scopro anche le mie offerte personalizzate e porto sempre con me la lista della spesa, fino al punto vendita Consum più vicino”. Mª Dolores, la cliente che usa di più l’app, spiega nel video in modo semplice tutti i vantaggi di Mundo Consum, l’app sviluppata da Cuatroochenta dal 2015 in collaborazione con l’agenzia We Add You.

Un’applicazione molto pratica per fidelizzare il cliente sul canale mobile di una delle più grandi catene di supermercati in Spagna, che rappresenta la parte più visibile di una serie di iniziative di trasformazione digitale.

Gratuita su App Store e Google Play, l’app Mundo Consum è nata nel 2013. Dal 2015 Cuatroochenta è stata incaricata di effettuarne il restyling e di sviluppare nuove funzionalità adattate alle nuove esigenze del cliente. Un processo di evoluzione constante, come il test pilota che stiamo sviluppando per creare comunicazioni dirette e personalizzate attraverso notifiche, quando i clienti accedono al supermercato e vengono rilevati da ibeacons.

I continui miglioramenti apportati all’app hanno portato ad un aumento dei download attivi del 30% durante l’ultimo anno, raggiungendo quasi 100.000 utenti che vi accedono regolarmente mentre fanno acquisti in uno dei 680 supermercati Consum presenti sul territorio spagnolo.

Apprezzata dai clienti e sempre attenta alle loro proposte di miglioramento, l’app Consum è un esempio di lavoro di squadra, in linea con la filosofia della cooperativa dei supermercati.

Pertanto, mentre Cuatroochenta è responsabile dello sviluppo tecnico in linea con la trasformazione digitale dell’azienda, l’agenzia We Add You è responsabile del suo design e delle campagne di comunicazione offline.

vel, venenatis, nec Lorem dapibus ipsum porta. Praesent ut neque.