Notizie

Rithmi,
_
l’app
_
collegata
_
ad
_
un
_
wearable
_
che
_
controlla
_
il
_
ritmo
_
cardiaco
_
per
_
rilevare
_
le
_
aritmie

eHealth  ·  Sviluppo app

Il progetto, sviluppato a livello tecnico in Cuatroochenta e che ha pronto il suo prototipo per lanciarlo entro il 2020, rende possibile rilevare le aritmie in tempo reale attraverso un bracciale intelligente come Garmin® o un altro dispositivo indossabile.

Grazie al collegamento tra l’applicazione mobile e il dispositivo dell’utente, l’algoritmo, attraverso la registrazione del ritmo cardiaco in tempo reale, permette di rilevare i casi di fibrillazione atriale, una delle aritmie più comuni e che possono provocare un ictus. Una patologia che attualmente è la prima causa di morte tra le donne e la seconda tra gli uomini.

La smartband monitora con i propri algoritmi 24 ore su 24 il paziente che la utilizza.

L’app rileva se vi è un’anomalia cardiaca o una possibile fibrillazione atriale (FA).

E avvisa l’utente di consultare il medico e di eseguire ulteriori esami.

L’app memorizza i dati e consente di condividerli con il proprio medico o altro utente.

Come funziona?

  • Rithmi basa la sua tecnologia su un sistema di registrazione con fotopletismografia (PPG), un metodo che misura le variazioni di pressione e volume nel sangue.
  • I dati raccolti dal dispositivo generano un’onda di impulsi cardiaci con cui è possibile determinare quando si verifica ogni battito.
  • Infine, i dati monitorati dal dispositivo esterno sono trasferiti ad un’applicazione mobile e web per il monitoraggio con un sistema di avvisi

Migliora l’esperienza dei tuoi clienti tramite un’app

Sviluppo di applicazioni connesse a dispositivi e servizi complementari

Scopri altri progetti. Esperienza 480

CONSULTARE

Uno dei punti critici del progetto è stato lo sviluppo di un proprio algoritmo (già convalidato dall’Istituto di Biomeccanica di Valencia) in grado di rilevare eventuali aritmie nel cuore, per consentire il monitoraggio e il controllo della salute dell’utente nella sua attività quotidiana con una precisione molto vicina al sistema di monitoraggio ambulatoriale ECG. ECG.

L’algoritmo di Rithmi, collegato a dispositivi Garmin®

L’algoritmo di Rithmi analizza i dati ricevuti da un dispositivo esterno con sensori ottici a frequenza cardiaca, come i wearables di Garmin®.

Sulla base di questi dati, Rithmi ha la capacità di rilevare la fibrillazione atriale (FA), l’aritmia più comune, e di avvertire l’utente di raccomandare un trattamento da parte di un medico.

Questo screening e trattamento precoce può migliorare le possibilità di evitare ulteriori complicazioni mediche.

Inoltre, Rithmi fornisce un’app che visualizza e salva in modo visivo e sicuro i dati registrati, con la possibilità di condividerli con il medico.